Focus Mendelssohn 1

Concerto di musica da camera

 

05.11


Martedì, ore 20:30

Teatrostudio

Crediti

Alessandro Moccia, violino
Danilo Rossi, viola
Asier Polo, violoncello
Gabriele Carcano, Roberto Arioso, Leonardo Bartelloni, pianoforte

Felix Mendelssohn
Allegro brillante per pianoforte a quattro mani, op. 92
Selezione dalle Romanze senza parole
Trio n. 1 in re minore, op. 49

Benjamin Britten
Lachrymae

In occasione dei due concerti della Gewandhausorchester di Lipsia, ci è parso importante approfondire la conoscenza del repertorio da camera del più celebre tra suoi direttori musicali: Felix Mendelssohn. In Teatrostudio scopriremo alcuni gioielli della sua produzione, tra cui un trio, un quartetto per pianoforte e la seconda sonata per violoncello. Si tratta di pagine di una incredibile profondità musicale, quasi inaspettata, se si pensa che Mendelssohn viene, di tanto in tanto, accusato di essere superficialmente elegante.
In Sala Teatro, invece, ascolteremo la Scozzese (il 23 ottobre 2019) e il Concerto per violino (il 6 febbraio 2020).

 

Crediti

Tariffa D

  • home
  • seguici su Facebook
  • seguici su Instagram
  • seguici su Vimeo
email facebook twitter google+ linkedin pinterest