Gardi Hutter La Sarta

di Gardi Hutter e Michael Vogel

Foto: Sylke Meyer

07.12


Sabato, ore 20:30

Durata1h 10'

Sala Teatro

KBigliettiCrediti

Gardi Hutter, celebre clownessa svizzera, e Michael Vogel, direttore artistico di Famille Floz, sono gli autori de La Sarta spettacolo sulla finezza dell’essere e sull’infinito del gioco.

Ricca di grazia, ironia e intelligenza scenica, Gardi Hutter, il cui talento artistico  è stato riconosciuto da numerosi premi, gira il mondo con il suo “teatro clownesco” da quasi quaranta anni  e lo fa con immutata passione recitando nei luoghi più disparati dai teatri alle cave, dalle sale da concerto alle fabbriche culturali, dai festival alle favelas…
Assidua e gradita ospite della stagione teatrale del LAC, alcuni ricorderanno il suo Gaia Gaudi, coprodotto da LuganoInScena,  con La sarta Gardi ci guida alla scoperta di  un mondo immaginario che può essere raccontato osservando il tavolo di una sartoria; sbirciando tra gli occhielli delle camicie e i rocchetti di filo colorati, Gardi intravede la stoffa di mille possibili racconti.
Tra bambole di pezza e manichini danzanti, Hutter cuce la trama di uno  spettacolo semplice e divertente senza risparmiarci sforbiciate e cattiverie. Nella scatola da cucito si possono aprire degli abissi e, perfino il destino può perdere il filo…

 

Crediti

di
Gardi Hutter e Michael Vogel

regia
Michael Vogel

con
Gardi Hutter

musica
Franui

suono
Dirk Schröder

video
Andreas Dihm

scenografia
Urs Moesch e Fausto Milani

luci
Reinhard Hubert

spalla
Ferruccio Cainero

tecnici
Raffaella Benini e Andrea Cosentino

grafico e foto
Stephan Bundi

  • home
  • seguici su Facebook
  • seguici su Instagram
  • seguici su Vimeo
email facebook twitter google+ linkedin pinterest